Pesto di sedano

Pesto di sedano

Il sedano in frigo non manca mai, lo usiamo per preparare minestre, per insaporire diverse pietanze, per un gustoso pinzimonio e anche per ricette fai da te come il dado vegetale fatto in casa.
Spesso consideriamo spreco la parte più alta dello stelo ma in realtà le foglie di sedano sono una materia prima sana e leggera per preparare delle gustosissime ricette: guai a sprecarle!
Il pesto di sedano è ottimo per condire la pasta o per farcire crostini.
Da provare in abbinamento con del pesce cotto al vapore. Più facile di così!

INGREDIENTI (per 4 persone)

• 100 gr di foglie di sedano
• 50 gr di mandorle sgusciate
• 50 gr di parmigiano
• un pizzico di sale grosso
• una spruzzata di succo di limone
• olio evo q.b.

PREPARAZIONE

Dopo aver pulito attentamente le foglie inserite tutti gli ingredienti nel mixer e tritare fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete olio fino a quando il composto raggiunge la consistenza desiderata.

n.b. è importante assaggiare durante la preparazione: il sedano ha un sapore molto particolare e il grado di amarezza varia di volta in volta. correggete il pesto in base ai vostri gusti, aggiungendo parmigiano o sperimentando con ricotta o certosa.