Zuppa con Cavolfiore

Zuppa con Cavolfiore

La vellutata di cavolfiore è un primo piatto sfizioso, leggero e nutriente; facile e veloce da preparare.
La nostra zuppa di cavolfiore è un piatto rustico preparato con ingredienti semplici e genuini, perfetto per rifocillarsi durante le fredde giornate invernali o per le fredde serate primaverili: ideale servirla ben calda con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e dei crostini di pane tostato.

Ingredienti
Cavolfiore 740 g
Patate 740 g
Porri 110 g
Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
Erba cipollina
Aglio 2 spicchi
(Burro 30 g)

Lavate, pelate e tagliate a tocchetti le patate, poi private il porro della parte verde e affettate a rondelle sottili la parte bianca.Lavate e mondate il cavolfiore; tagliate, con l’aiuto di un coltello, l’estremità inferiore della testa ed eliminate le foglie più dure, quindi staccate le cimette dal gambo.
Fate sciogliere il burro con due cucchiai di olio in un pentolino, poi unite due spicchi di aglio schiacciato (potete usare uno schiaccia aglio).Quando l’aglio sarà imbiondito aggiungete il porro, il cavolfiore e le patate, quindi insaporite con del pepe nero macinato. Aggiungete un litro di acqua e lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto, poi coprite con un coperchio e continuate la cottura per altri 20 minuti, a fuoco lento. Una volta cotte le verdure, frullate il tutto con il mixer. Tritate l’erba cipollina e cospargetela sulla vellutata, aggiustate di sale, poi mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti. La vellutata di cavolfiori è pronta: servitela ben calda, accompagnata eventualmente da crostini di pane tostato, un filo d’olio extravergine e parmigiano grattugiato.